Edizione 2012

Sei qui: HOME » Edizioni »

Start Cup Sardegna 2012

Hanno partecipato all'edizione 2012 della Start Cup Sardegna 31 progetti innovativi di impresa

La finale regionale si è svolta a Sassari il 26 Ottobre 2012 nella Sala dei Cento della Camera di Commercio.

1 PREMIO

GreenShare - Settore ICT, Sez. di Cagliari – Progetto presentato da un gruppo di giovani ingegneri e ricercatori dell'Università di Cagliari e volto a sviluppare una piattaforma per il ‘car pooling’ con l’utilizzo di diverse tecnologie che rendono possibile la localizzazione e che mettano in contatto in maniera semplice e automatica potenziali compagni di viaggio, negli spostamenti in automobile.

2 PREMIO

Pha.Re.Co. Essential Oils - Settore salute, Sez. di SassariProgetto d’impresa nato nel dipartimento di Scienze Biomediche dell'Università di Sassari per la produzione di prodotti fitoterapici che possano in larga misura sostituire antinfiammatori, antibiotici ed antivirali farmaceutici tradizionali grazie alle proprietà dell’olio essenziale estratto da varietà endemiche studiate nel tempo dal gruppo di ricerca proponente.

3 PREMIO

Quriio.us, Settore ICT, e-commerce, Sez. di Sassari – Impresa start up neo-costituita da un gruppo ben assortito di giovani laureati per creare una innovativa piattaforma di social commerce per negozi reali. Permette ai piccoli e medi esercizi commerciali di gestire la propria presenza web e la vendita online in modo efficace ed efficiente trasportando online le esperienze di shopping degli utenti privati.


Di seguito gli altri gruppi finalisti premiati nelle fasi locali di Sassari e Cagliari:

Applicativi gestionali e di controllo web-based - Settore ICT, Sez. di Cagliari – Gruppo formato da giovanissimi fisici e informatici che propone di creare una combinazione prodotto-servizi tecnologici, una piattaforma di vetrine virtuali, per supportare l’e-commerce delle aziende.

Editoria digitale per ragazzi con disturbi specifici di apprendimento - Settore artistico-culturale, Sez. di Cagliari – L'impresa proposta da un gruppo di ricercatori legati al Dipartimento di Filologia, Letteratura, Linguistica, intende fornire, attraverso la concezione e l’adozione di specifiche soluzioni tecnologiche, dei testi digitali di narrativa e di didattica indirizzati a lettori con problemi di apprendimento (DSA) in grado di ridurre al massimo le difficoltà di lettura.

Sardinia Board Company, Settore attrezzature sportive, Sez. di SassariL’iniziativa nasce dalla passione per il surf dei soci promotori, tutti dell’oristanese, e dalle loro doti creative ed artistiche che hanno permesso di brevettare una particolare struttura del telaio che, oltre a garantire una maggior resistenza, permette di utilizzare materiali di riciclo e creare tavole trasparenti non solo per la pratica sportiva agonistica.

Tetto Eolico - Settore energia e ambiente, Sez. di Cagliari – Progetto proposto da un gruppo di ingegneri elettronici che prevede la progettazione e lo sviluppo di un sistema per lo sfruttamento dell’energia eolica che permetta di estenderne lo sfruttamento in maniera efficiente alle aree urbane.


I primi tre classificati hanno partecipato alla competizione nazionale Premio Nazionale per l'Innovazione 2012, tenutasi a Bari il 30 novembre 2012, ottenendo il 7° posto assoluto della sezione Life Sciences (Pha.Re.Co. Essential Oils) e il 10° posto assoluto della sezione ICT-Social Innovation (GreenShare).




Il portale della Start Cup Sardegna è stato realizzato nell'ambito del POR FESR 2014 - 2020

Torna su